Carciofi fritti

carciofi dorati e fritti

I carciofi fritti, o meglio detti carciofi indorati e fritti, possono essere un contorno o un antipasto o ancora la base della parmigiana di carciofi. Questo è il periodo giusto per prepararli, perchè sono di stagione. Ci sono, però, anche quelli congelati già puliti e pronti per essere preparati, basta solo scongelarli bene. La ricetta è semplicissima. Se non vi va di friggerli, provate a farli al forno, penso siano gustosi comunque.

Ingredienti per quattro persone:
8 carciofi
3 uova
farina
sale
pepe
olio per friggere

Pulite bene i carciofi eliminando le foglie esterne che sono molto dure, la parte superiore e il gambo e metteteli per mezz’ora in acqua con un limone spremuto per evitare che anneriscano. Tagliateli a fette ed eliminate la barbetta centrale. Battete le uova, salatele, pepatele e passate i carciofi prima nella farina poi nell’uovo. Friggeteli in abbondante olio e metteteli a scolare su carta assorbente. Servite caldi.

Share