Come pulire i mobili in plastica. Case da incubo

ftg_case_da_incubo

Oggi Kim Woodburn ed Aggie Mackenzie danno consigli su come pulire i mobili in plastica del terrazzo. Con i primi caldi primaverili viene voglia di passare molto più tempo all’aperto e godersi giardini e balconi, ecco quindi come pulire i mobili in plastica del terrazzo e farli tornare come nuovi! Pulire i mobili in plastica del terrazzo può apparentemente sembrare difficile e poco soddisfacente, ma con alcuni piccoli rimedi fai da te, i vostri mobili bianchi torneranno a risplendere. Scoprite tutti i consigli per pulire i mobili in plastica del terrazzo e invitare tutti i vostri amici per divertenti feste all’aperto!

Spolverare. Per prima cosa spolverate accuratamente i vostri mobili in plastica. Fate questo lavoro molto nel dettaglio intervenendo anche negli angoli di attacco.

Sciacquare. Per eliminare la polvere totalmente, sciacquate i mobili in plastica del terrazzo con abbondante acqua, meglio se corrente. Se avete la possibilità di utilizzare la canna dell’acqua avrete risparmiato ancora più tempo perché il getto potente eliminerà ogni residuo di polvere.

Pulire. Riempite un secchio di acqua calda e per ogni litro unite un bicchiere di sapone di Marsiglia, due cucchiai di bicarbonato di sodio e altrettanti di acqua ossigenata. Questa pozione magica, se strofinata sui mobili in plastica del terrazzo con una spugna, li renderà puliti, igienizzati e soprattutto bianchissimi.

Lassciare agire. Dopo aver strofinato l’intera superficie dei mobili, lasciate agire il detersivo fai da te per 15 minuti. Questa fase è molto importante perché l’acqua ossigenata e il bicarbonato avranno modo di agire in profondità eliminando tutte le macchie.

Risciacquare. Non vi resta da fare altro che sciacquare i vostri nuovi mobili in plastica del terrazzo con acqua fredda e asciugarli con un panno. Se, dopo questa procedura, i vostri mobili saranno ancora opachi o macchiati, ripetete l’operazione di pulizia un’altra volta.

Share