Crepes ricotta e spinaci

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Oggi vi suggerisco un piatto davvero appetitoso che può essere presentato anche per una cena fra amici. Le crepes con ricotta e spinaci possono essere preparate anche con qualche ora di anticipo, messe in frigo e infornate poco prima di mangiarle. Solitamente si conoscono quelle al formaggio (ve le preparo presto!) ma queste costituiscono un’ottima variante. Io le mangio come piatto unico, accompagnate magari da un’insalata.

Ingredienti per quattro persone.

Per le crespelle (circa 12):
200 g farina
2 uova
450 g di latte
burro

Per il ripieno:
450 g di ricotta
200 g di spinaci (io uso i surgelati)
150 g di mozzarella
150 ml di besciamella
parmigiano
burro
sale
pepe

Per preparare le crespelle mescolate la farina con le uova e aggiungete poco alla volta, per non formare grumi, il latte. Lasciate riposare in frigo per ½ ora e riprendete l’impasto. In una padella antiaderente mettete un pezzettino di burro e quando è sciolto, con un mestolo, versate un po’ di impasto cercando di stenderlo su tutta la superficie della padella (deve essere di media grandezza).  Rigirate la crespella aiutandovi con una forchetta e fatela cuocere dall’altro lato (la fiamma non deve essere troppo alta, altrimenti bruciano). Procedete così per le altre crespelle, il burro potete metterlo ogni due volte se la padella rimane unta. Per il ripieno passate in una padella gli spinaci ancora surgelati (attenzione a non farli bruciare) e quando saranno morbidi aggiungete un pezzettino di burro e sale. Stemperate la ricotta in una ciotola, aggiungete gli spinaci tritati, la mozzarella tagliata a dadini, il pepe e il parmigiano. Farcite le crespelle con il ripieno e sistematele in una teglia. Ricoprite le crepes con la besciamella e il parmigiano: io uso quella già pronta e aggiungo un goccio di latte se è troppo soda. Gratinate in forno già caldo per circa 20’ a 200°.

 

Share