Depurarsi in 24 ore. Prima ti spoglio poi ti rivesto

ftg_primatispogliopoitiorivesto

Se dopo le feste tante persone si mettono a dieta, ce ne sono tante altre che hanno solo bisogno di depurarsi. Bastano solo 24 ore! Trinny e Susannah danno dei consigli per farlo nella trasmissione “Prima ti spoglio poi ti rivesto”.

1. Come iniziare la giornata
Per prima cosa dovete sapere che questa è una giornata dedicata a tutto il vostro corpo, quindi ricordatevi di bere molto, magari portandovi sempre dietro una bottiglietta d’acqua naturale.
Appena alzate invece cominciate la giornata con tre respiri profondi e un bicchiere di acqua calda e limone. Basta il succo di mezzo limone per iniziare a risvegliare il vostro metabolismo.
Per colazione preparate una centrifuga detox a base di mela verde, spinaci e zenzero. Basta mettere una mela verde, una manciata di spinaci baby e una pizzico di zenzero nella centrifuga ed è fatto.

Alla centrifuga potete accompagnare dei cereali integrali o qualche fetta biscottata.

2. Esercizio fisico
Durante questa giornata detox cercate di fare esercizio fisico. Evitate la macchina, potete fare una passeggiata o prendere la bicicletta, concedervi un’ora di nuoto in piscina o una lezione di yoga. Anche la corsa vi può aiutare, senza esagerare.

3. Pranzo e pomeriggio
Il pranzo è il momento giusto per gustarsi una ricca e ottima insalata a base di insalata verde e rossa, avocado, finocchio, pomodori, carote. Potete poi aggiungere arance rosse a spicchi, sedano e ravanelli. Tutti alimenti che aiutano a purificare l’organismo e a stimolare la digestione. Potete accompagnare l’insalata con un’ottima centrifuga di arancia, carota e limone.

Cercate di fare del movimento anche nel pomeriggio, bastano 20 minuti. Anche una passeggiata all’aria aperta va bene.

A metà pomeriggio preparatevi una tisana. Mettete una fetta di zenzero e una di limone in un pentolino pieno di acqua e portate ad ebollizione: lasciate sul fuoco per almeno 5 minuti in modo che gli ingredienti sprigionino il loro sapore. Filtrate la tisana e servitela caldissima

4. Cena
Concludete la giornata con una cena detox, ecco alcune semplici e gustose ricette per chiudere in bellezza le vostre 24 ore detox (le ricette le trovate in fondo alla pagina)
Infine prima di concedervi una notte di sonno, preparatevi una maschera per il viso rilassante e rinfrescante a base di yogurt e cetriolo. Vi basterà un vasetto di yogurt bianco e un cetriolo fresco. Frullate tutto e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. La vostra maschera è quindi pronta.

Ricette per la cena
Farro fantasia

Fate bollire il farro e preparatelo in insalata con finocchi crudi, germogli di soia e mirtilli. Condite con succo di pompelmo mixato a un goccio d’olio.

Vellutata depurante
Con finocchi, spinaci e uvetta: la ricetta QUI http://www.cambiocuoco.it/ricette_/ricetta-detox-veloce-crema-finocchio-facile/

Riso nero croccante
Unite il riso venere (quello nero) bollito al dente a carciofi crudi tagliati a listarelle e condite con olio e scaglie di parmigiano, sale e pepe.

Crema di broccoli e rucola
Fate cuocere i broccoli con un soffritto leggero in padella e aggiungete acqua finché non diventano morbidi. Frullate con la rucola e servite ben caldo.

Finto strudel detox
Rallegrate la solita mela cotta: spolverate di cannella, aggiungete uvetta e biscotti integrali sbriciolati in modo grossolano.

Finocchi gustosi
Fate appassire i finocchi in una padella con molta cipolla e un cucchiaio di olio, bagnate con vino bianco e acqua. Aggiungete pepe e chiodi di garofano.

Ortiche detox
Fate soffriggere la cipolla, aggiungete bietole, lattuga, cicoria e qualche foglia di ortica ben tagliata e fate stufare. Condite con succo di limone, olio e erba cipollina.

Pollo al kiwi
Tagliate il petto di pollo ai ferri a cubetti grossi e servitelo con maionese, kiwi e pinoli.

Zuppa selvaggia
Fate bollire il misto di erbe da cuocere (si trova al supermercato) insieme alle foglie di ortica e ai finocchi. Scolate bene, frullate e servite con granella di noci.

Barbabietole allegre
Condite le barbabietole lesse affettate con olio, aceto di mele e un goccio di limone. Per un tocco in più, spolverate con tanto finocchietto!

Share