Come organizzare il matrimonio

Nuova immagine10

Se il budget che vi siete prefissati non vi permette di avere un wedding planner che faccia tutto per voi non disperate! Organizzare un matrimonio può sembrare una cosa complicata e stressante, ma basta solo pianificare le cose e tutto sarà più semplice. Prima di tutto fate una lista delle cose di cui dovete occuparvi.
La cosa più importante è la casa, il vostro nido d’amore. Quando l’avete potete fissare una data o un periodo visto che dovete far coincidere la data sia per la chiesa che per il ristorante. Se non avete ancora idea di quali debbano essere muovetevi per tempo (diversi mesi prima) e fate un giro fra quelli che preferite, chiedendo per i menù e i costi.
Fissata la data dovete scegliere il fotografo, il fioraio, le partecipazioni (che vanno spedite due mesi prima, al massimo uno), le bomboniere e il viaggio. Anche queste cose devono essere decise mesi prima in modo che sia tutto pronto per il giorno della cerimonia. Se avete deciso di fare la lista di nozze non aspettate troppo tempo, così potrete cambiare idea su alcune cose prima che gli invitati vadano a prendere i vostri regali.
Ovviamente c’è anche la parte burocratica e i documenti da fare. Vi consiglio di chiedere tutto all‘ufficio preposto del vostro comune e al parroco. Se avete scelto di sposarvi in chiesa non dimenticate che c’è il corso prematrimoniale da fare e dovete essere battezzati e cresimati.
Se avete in mente degli addobbi per il ristorante parlatene con chi si occupa dell’allestimento della sala per il ricevimento e discutete della torta e della musica.
Ora è arrivato il momento più emozionante: scegliere l’abito da sposa. Se siete fortunate da trovare subito quello giusto, non provatene più altri, vi confonderà solo le idee.
Poi pensate alle scarpe, all’acconciatura, al trucco e al bouquet. Nel frattempo anche il futuro sposo dovrà scegliere il suo abito.
Per le fedi potete chiedere ai testimoni, se ve le regalano, oppure andare voi in gioielleria.
Per la cerimonia in chiesa dovrete occuparvi della musica e farvi stampare i libretti della messa. Non vi dimenticate dei riso, magari se ne potrebbe occupare chi vi confeziona le bomboniere. Qualche giorno prima delle nozze dovete sicuramente fare le prove per l’acconciatura e il trucco e dovete ritirare l’abito da sposa.
E ora che è arrivato il momento, godetevi questo giorno speciale pensando solo  a divertirvi!

Share