Quanti anni ha il tuo cuore? Un test te lo dirà

cuore

Si chiama Jbs 3 (Joint British Societes 3: http://www.jbs3risk.com/JBS3Risk.swf) ) ed è un algoritmo capace di rivelare l’età del nostro cuore. Decine di scenziati hanno, infatti, creato un calcolatore on line di rischio che può essere fatto da chi ha meno di 74 anni e da chi non ha un’acclarata patologia cardiaca. Questo farà si che lo stesso cittadino diventi protagonista della propria prevenzione.
Il test consente di ottenere la vera età del cuore e di definire per quanti anni il nostro cuore e i nostri vasi sanguigni non avranno problemi. Questo strumento permette poi di stimare quanto possa cambiare la situazione se si abbassa la pressione o se si riduce il colesterolo o, ancora, quale sia l’impatto dell’addio alle sigarette. Un buon modo, dunque, per mettere in atto alcuni accorgimenti per far stare bene il nostro cuore.
Io ho provato il test, basta andare sul sito, e il risultato ottenuto è che il mio cuore ha 5 anni in meno della mia età anagrafica…per ora quindi non dovrei avere problemi!
Il nuovo algoritmo informatico inventato in Gran Bretagna potrebbe, così, diventare uno strumento efficace per la prevenzione già prima dei cinquanta anni. Nonostante negli ultimi 20 anni sia diminuita la mortalità per infarto e ictus, le malattie cardiovascolari rimangono la causa più frequente di morte e ospedalizzazione. Eppure basterebbe ridurre i fattori di rischio come fumo, ipertensione, diabete, obesità, sedentarietà e dieta povera di verdura e pesce, evitando l’assunzione di farmaci per controllare il colesterolo e l’ipertensione e scegliendo uno stile di vita sano.
Provate il test e scegliete la prevenzione.

Share