Riso alla cantonese

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il riso alla cantonese è un piatto tipico della cucina cinese, molto conosciuto in Italia e facile da preparare. L’ingrediente principale è il riso basmati, una varietà di riso a grana lunga, profumato e dal gusto delicato. Io lo utilizzo anche per le insalate di riso o in bianco, in sostituzione del pane e per accompagnare i secondi di carne e pesce. Molti consigliano di cuocere il riso mettendolo in una pentola, ricoprendolo di acqua, si sala e si fa cuocere. Io preferisco cuocerlo normalmente, nell’acqua che bolle. Il riso alla cantonese si prepara con piselli, prosciutto cotto e frittata.

Ingredienti per quattro persone:
300 g di riso basmati
150 g di prosciutto cotto
200 g di piselli
2 uova
3 cucchiai di salsa di soia
sale
olio di semi

Lessate i piselli (io lo faccio nel microonde in un contenitore con acqua per qualche minuto) e metteteli in un wok con un pò di olio e il prosciutto tagliato a pezzetti. Nel frattempo lessate il riso in acqua salata. Con le uova preparate una frittata e tagliatela a pezzetti. Quando il riso sarà cotto versatelo, insieme alla firttata, nel wok, aggiungete la salsa di soia e mescolate delicatamente per un paio di minuti.

Share