Pasta e fagioli

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La pasta e fagioli è un piatto unico, completo, che non può mancare nel menù di una famiglia. Ogni regione e anche ogni famiglia ha la sua ricetta. La particolarità della pasta e fagioli napoletana è che viene cotta direttamente nel sugo dando una cremosità unica al piatto. Questa è la ricetta che preparo io, di solito con i fagioli borlotti ma vanno bene anche i cannellini.

Ingredienti per quattro persone.
320 g di pasta mista
300 g di fagioli borlotti
2 pomodori pelati
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d’aglio
cipolla
olio d’oliva
sale

Mettete in ammollo i fagioli la sera prima con un po’ di bicarbonato o se volete potete usare quelli in scatola, già lessati. In una pentola mettete un filo d’olio, un po’ di cipolla, uno spicchio d’aglio, la costa del sedano tagliata in tre parti, la carota pulita e tagliate a pezzi grossi e i pomodori. Cuocete per 2 minuti, eliminate l’aglio, aggiungete i fagioli sciacquati e scolati, il sale e ricoprite con acqua. A Napoli molti aggiungono della pancetta o prosciutto per dare più sapore. Io la preferisco semplice. Lasciate cuocere i fagioli per circa un’ora o finchè non saranno morbidi (ovviamente se usate quelli già lessati ci vorrà meno tempo). Io uso la pentola a pressione e faccio cuocere i fagioli per circa ½ ora. Ora eliminate i pezzi di verdura dal sugo e passate al passaverdure metà dei fagioli, per dare cremosità al piatto. Mettete la pentola sul fuoco, portate ad ebollizione e versatevi la pasta mista. Fate cuocere e se necessario aggiungete altra acqua e aggiustate di sale. Spegnete il fuoco e se vi piace aggiungete del pepe. Lasciate riposare un minuto e servite. Buon appetito!

Share