Parmigiana di melanzane

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La parmigiana di melanzane  è un classico della cucina del sud Italia, soprattutto Campania e Sicilia. Mia nonna e mia mamma sono bravissime a prepararla ma devo dire che anche io mi difendo bene! Per essere perfetta secondo me le melanzane devono essere passate nella farina e nell’uovo e poi fritte, ma qualcuno le frigge direttamente. E poi è buonissima anche fredda o il giorno dopo. Assaggiatela e fatemi sapere.

Ingredienti per 4 persone:

1 Kg di melanzane
500 g di pomodori pelati (o passata)
350 g di mozzarella
4/5 uova
parmigiano
farina
basilico
cipolla
olio extravergine d’oliva
olio per friggere
sale
pepe

Preparate un sugo leggero facendo soffriggere la cipolla nell’olio extravergine d’oliva,  aggiungete i pomodori passati al passaverdure (o la passata di pomodoro) e il sale.  Lavate, sbucciate e tagliate e fette sottili le melanzane. Ponetele su un piatto, cospargetele di sale e lasciatele per circa mezz’ora. Sciacquate le melanzane con acqua fredda e tamponatele con carta assorbente. Passatele nella farina, ricoprendo tutte le parti e poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale. Intanto fate scaldare l’olio e friggete le melanzane da entrambi i lati finchè l’uovo non è ben cotto (mantenete la fiamma media per non farle annerire). Lasciatele scolare sulla carta assorbente. Stendete sul fondo di una pirofila un po’ di sugo, le fette di melanzane, la mozzarella tagliate a fette, il basilico, ricoprite con altre fette di melanzane, cospargete di pomodoro, parmigiano e un pò di pepe. Ripetete gli strati finendo con le melanzane, il sugo, il parmigiano e il pepe. Infornate a 180° per circa mezz’ora, finchè la parmigiana sarà ben gratinata. Sfornate e lasciatela raffreddare prima di servirla.

 

Share