Brioche torta di rose con crema pasticcera


torta rose

La brioche torta di rose l’ho preparata seguendo la ricetta del bimby per l’impasto. Ho sostituito la farcia di crema al burro con la crema pasticceria e uvetta. Le rose le ho distanziate maggiormente nella teglia, facendole diventare più gonfie e larghe. Il risultato è stato ottimo. In realtà mi è servita anche una teglia più picola perchè avanzavano delle rose. Questa torta è deliziosa per colazione, ma potreste anche offrirla per chiudere una cena.

Ingredienti:
350 g di farina
20 g di zucchero
150 g di latte
3 tuorli d’uovo
1 cubetto di lievito
un pizzico di sale
una scorza di limone grattugiata
zucchero a velo

Crema pasticcera:
½ l di latte
2 cucchiai e ½ di farina
2 cucchiai e ½ di zucchero
1 tuorlo
scorza di limone grattugiata
uvetta

Mettete a bagno l’uvetta in acqua. In una ciotola mescolate zucchero e tuorli, il pizzico di sale, il lievito e la scorza di limone. Aggiungete la farina e poco alla volta il latte. L’impasto risulterà abbastanza duro. Lasciatelo lievitare per circa 2 ore. Nel frattempo praparate la crema. Mescolate in una pentola il tuorlo con lo zucchero, aggiungete la scorza di limone e la farina. Infine poco alla volta il latte caldo. Mettete la pentola sul fuoco e fate addensare girando sempre. Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello aiutandovi con due foglii di carta forno. Dategli la forma rettangolare, stendete uno strato di crema e l’uvetta strizzata. Arotolate dala lato lungo e tagliate delle fette dello spessore di circa 4 cm. Posizionate le rose in una teglia tonda con carta forno distanziandole fra loro. Coprite e lasciate lievitare un’altra ora. Infornate a 180° per circa mezz’ora o comunque finchè non saranno dorate in superficie. Lasciate raffreddare e cospargete con zucchero a velo.

Share