I primi dentini

 

gioco

Gengive arrossate, difficoltà a dormire, crisi di pianto, diarrea ricorrente e qualche linea di febbre: il primo dentino è pronto ad uscire! Non disperate mamme, sono fastidi che passerranno appena i primi dentini saranno usciti allo scoperto. Fortunatamente non tutti i bambini hanno di questi problemi o, comunque, ne risontono solo per un brevissimo periodo. Il mio piccolo, per esmpio, non ha mai avuto particolari fastidi durante la comparsa dei denti, avvenuta intorno ai sei mesi. E’ questa l’età media in cui spunta il primo dentino, anche se ovviamente può variare, anticipandosi anche al secondo mese.

I primi dentini a spuntare sono gli incisivi inferiori, successivamente quelli superiori. Di seguito saranno gli altri quattro denti anteriori, così che il bambino avrà una fila di quattro denti superiori e una inferiore. Per quanto riguarda i molari bisognerà aspettare un pò di tempo, di solito il primo compleanno. Successivamente i canini e gli altri molari. In genere i pediatri consigliano di non preoccuparsi se a sei o otto mesi il bambino non ha ancora nessun dente o se non compaiono nel loro solito ordine. Se al primo compleanno ancora non sono spuntati allora si può chidere consiglio al medico o ad un dentista.

E’ abbastanza semplice capire, anche con l’aiuo del pediatra,  quando stanno per spuntare i denti perchè le gengive sono gonfie, dolenti e il piccolo tende a mordere qualsiasi cosa gli capiti in bocca, proprio per alleviare il fastidio; la salivazione aumenta; l’indolenzimento può essere accompagnato da nervosismo e irritabilità; alcuni bambini possono avere una leggera febbre e diarrea.

Per alleviare il fastidio si possono utilizzare oggetti in materiale atossico, magari di quelli che si raffreddano, fatti proprio per alleviare il dolore. Per quanto riguarda i medicinali è bene chiedere sempre al proprio pediatra e comunque non somministrarne troppi. Esistono, poi, delle creme calmanti da massaggiare sulle gengive: anche il questo caso è meglio chiedere al pediatra e farsi consigliare prodotti che non contengono zuccheri e sostanze anestetiche pesanti.

Intorno ai due anni la dentatura da latte è completa.

Share