Test di gravidanza, come si fa e quando

È arrivato il momento! Stai per fare il tuo primo test di gravidanza, provi un’emozione fortissima e non vedi l’ora di conoscere il risultato. Ecco tutto quello che devi sapere

Qualunque sia il motivo per cui lo fai, è importante che tu lo esegua bene per avere un risultato attendibile. Sappi che rimanere incinte al primo tentativo è molto difficile, anche se non impossibile! Quindi se stai cercando di avere un bambino e il test è negativo, non ti preoccupare, arriverà il momento!

Quando si fa e cosa è

Il test di gravidanza è uno stick che rileva la presenta e la concentrazione dell’ormone Beta-HCG, l’ormone della gravidanza. Questo aumenta con il passare dei giorni e, in genere, dopo 10 o 12 giorni dall’impianto è nella quantità giusta per essere rilevato dal test. Continuerà, comunque, ad aumentare fino ad arrivare al valore massimo tra le 7–12 settimane di gestazione. In seguito il livello di ormoni diventa stabile per tutta la gravidanza e si mantiene tale fino a 3 settimane dopo il parto.

Se fai il test di gravidanza prima del ritardo potrebbe capitare che risulti negativo, anche se in realtà c’è una gravidanza in atto. In questo caso si parla di “falso negativo”. Magari lo hai eseguito troppo presto, quindi ti consiglio di ripeterlo dopo il ritardo. Il test è affidabile al 99%, ma per sicurezza è meglio avere conferma eseguendo le analisi del sangue prescritte dal ginecologo.

I test di gravidanza possono essere di vari tipi

  • Stick: è un bastoncino su cui fare la pipì. Sulla parte superiore c’è una finestrella su cui appare il risultato, una linea verticale o orizzontale di colore diverso
  • Striscia: è una striscia sottile da immergere nell’urina. Se il risultato è positivo compare una linea colorata
  • Digitale: è molto simile allo stick, ma ha un display digitale. Nella finestrella compare la scritta incinta o il numero delle settimane che sono passate dal momento della fecondazione.

Come si fa il test di gravidanza

I test a Stick e Digitali li puoi fare mettendoli direttamente sotto il getto dell’urina, quello a Striscia deve essere immerso nell’urina. Mi raccomando, il contenitore deve essere pulito. Il test di gravidanza devi farlo la mattina appena sveglia, senza bere, in modo che la concentrazione dell’ormone della gravidanza sia rilevabile meglio. Ovviamente se sei incinta già di molte settimane il test sarà positivo anche di sera!

Dopo averlo bagnato con l’urina devi posizionarlo su una superficie orizzontale e attendere qualche minuto per avere il risultato. Qualunque test di gravidanza scegli devi comunque sempre leggere le istruzioni, che possono cambiare in base a quello utilizzato.

Nel caso in cui il risultato è positivo, ma hai perdite di sangue rivolgiti subito ad un ginecologo. Può succedere sia nel caso in cui l’embrione non è riuscito ad impiantarsi, quindi avrai una mestruazione, sia nel caso di minaccia di aborto, per cui è meglio intervenire subito. Alcune volte, però può succedere di avere qualche perdita: sono piccole macchioline in genere quasi marroncine, ma non devono mai essere abbondanti.

Inoltre ricorda che molto spesso i sintomi della gravidanza sono molto simili a quelli dell’arrivo delle mestruazioni, per cui l’unico modo per sapere se sei incinta è proprio quello di fare il test.

Ora sai tutto, devi solo fare il tuo test di gravidanza! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo *